en
Lingua
  • en
  • de
  • fr
  • es
  • br
  • ru
  • jp
  • kr
traduzione AI
  • ee
  • ae
  • cn
  • vn
  • id
  • eu
  • il
  • gr
  • no
  • fi
  • dk
  • se
  • tr
  • bg
  • nl
  • it
  • pl
  • hu
  • ro
  • ua
  • cs

SZTAKI è passato a Easy Redmine per ottenere un set di strumenti di supporto professionale

Industria:

Computer Science

Data di implementazione:

novembre 2020

LEGALE:

Budapest, Ungheria

numero di utenti:

70

Dipartimenti che utilizzano Easy Redmine:

Tutti i reparti

SZTAKI è un istituto di ricerca in Ungheria che ha utilizzato plugin Redmine molto limitanti. Ben presto è nata la necessità di un unico strumento con cui tutti i membri dell'azienda potessero lavorare. SZTAKI aveva bisogno di una soluzione che portasse strumenti di supporto di alto livello e monitoraggio dei problemi in un unico posto. Ecco perché hanno scelto Easy Redmine che li ha aiutati ad aumentare l'efficienza e la qualità del servizio.


Prima di passare a Easy Redmine

SZTAKI lo era utilizzando Redmine 4.02 con i plugin Redmine UP Helpdesk e CRM. Ma lo erano professionista mancante supporto alla gestione del progetto strumenti e un'interfaccia utente basata su dispositivi mobili.


L'incarico

Una società strettamente correlata a SZTAKI ha già utilizzato Easy Redmine per la gestione dei progetti. C'era una pratica nell'uso del software e anche la direzione era incline a introdurre un sistema familiare. Le sfide principali doveva avere un efficace collaborazione e la capacità di creare flussi di lavoro personalizzati per specifici tipi di attività.


Aspettative da soddisfare

  • Gestione completa dei progetti per una maggiore efficienza
  • Digitalizzare il processo di archiviazione dell'azienda (utilizzando l'approccio basato sul flusso di lavoro di Easy Redmine)
  • Migrazione e riorganizzazione dei processi di Service Desk, acquisizione di funzionalità estese (comunicazione basata su e-mail su problemi di Easy Redmine)
  • Set di strumenti di supporto per la gestione dei progetti professionali

 

Requisiti

  • Operazione in sede
  • Supporto SSO SAML
  • API pubblica disponibile per scopi di automazione
  • Integrazione GitLab

 

Implementiamo

1) Preparazione

Durante l'implementazione, il classico modello di consultazione è stato messo in secondo piano, poiché SZTAKI disponeva già di uno studio basato su Redmine e di un team composto da esperti tecnici, molti dei quali hanno familiarità con il monitoraggio dei problemi e gli approcci basati sui processi. Il supporto era necessario solo per problemi molto specifici, tipicamente funzioni non documentate.

 

I compiti più impegnativi:

  • Il processo di installazione on-premise: ci sono state molte interazioni con il supporto tecnico e bisognava trovare soluzioni alternative.
  • Processo di accesso SAML/SSO: è stato necessario applicare una patch perché la soluzione pronta all'uso non implementa l'intero standard, ma solo una parte di esso
  • Provisioning utente (relativo a SSO) e problemi di migrazione: un processo di implementazione fisica (scripting/codifica).

 
2) Impostazioni

SZTAKI aveva le sue impostazioni dalla precedente installazione di Redmine e sono riusciti a tradurle nel nuovo ambiente Easy Redmine.

Il cliente ha scelto la soluzione del server sulla base delle normative locali e dei requisiti di sicurezza interni. Il server è stato installato dal personale tecnico SZTAKI in proprio. Come accennato in precedenza, lo staff tecnico di Easy Redmine ha supportato principalmente i problemi ad-hoc.

Poiché Redmine e Easy Redmine sono piuttosto diversi, SZTAKI tradotto tutti i loro tracker e flussi di lavoro nel nuovo sistema e ha creato i progetti, i tracker, gli stati e un piccolo numero di problemi necessari come migrazione manuale. Oltre a ciò, la migrazione di massa dei problemi è stata eseguita da una migrazione API2API automatica.

Il cliente è anche riuscito a creare un sistema di provisioning che crea utenti dal sistema di gestione delle identità centrale SZTAKI in Easy Redmine con chiamate API, in modo che gli utenti possano accedere tramite SSO.

Durante l'implementazione del processo di archiviazione digitalizzato, SZTAKI ha implementato anche una soluzione personalizzata per poter generare numeri di serie univoci. L'attività di supporto è stata on demand durante l'intero processo.

 

3) Formazione

Durante l'implementazione del sistema di archiviazione digitalizzato abbiamo formato i key user. Questa è stata una formazione simile a una consultazione. Li abbiamo istruiti esaminando i blocchi tematici. Quindi siamo passati ai casi d'uso e abbiamo risposto a tutte le domande.


4) Test

SZTAKI creato un ambiente dev/sandbox per se stessi con accesso al nostro supporto. Il test di impostazioni specifiche e la prima implementazione di tracker e flussi di lavoro sono avvenuti qui (test di migrazione manuale), inclusa l'implementazione e il test di soluzioni personalizzate, come il provisioning degli utenti e la migrazione API2API. La formazione è stata eseguita in un ambiente di produzione prima della migrazione e della messa in servizio.

 

E i risultati?

L'implementazione di Easy Redmine ha portato: 

  • L'abilità di segnalare tutti i problemi dell'HelpDesk a un sistema centrale e seguirli senza dimenticare nulla.
  • La possibilità di definire un posto per ogni progetto gestito da SZTAKI e utilizzando gli strumenti di gestione del progetto.
  • Con la capacità di creare flussi di lavoro personalizzati, è ora possibile digitalizzare i processi aziendali che prima erano gestiti manualmente.
  • La possibilità di tracciare obiettivi strategici o normativi con flussi di lavoro personalizzati, in modo verificabile, memorizzando tutte le attività storiche degli utenti fidati, autenticati e autorizzati.

Testimonianze

Dorka Medgyesi

Esperto operativo
SZTAKI
Ora posso vedere e tenere traccia di tutte le mie attività ufficiali su una schermata iniziale con date di scadenza che mi consentono di stabilire le priorità e gestire le mie attività in modo più efficiente. Ha notevolmente migliorato la mia efficacia e la qualità del servizio che fornisco svolgendo i compiti che ricevo.

Zoltán Komaromi

Costruttori
SZTAKI
Sono in grado di gestire un intero progetto con strumenti integrati come Gantt Chart o Work Breakdown Structure (WBS), facendo collaborare tutti i membri del progetto sulla stessa interfaccia. Non solo migliora la qualità, dà il pieno controllo sul progetto, ma rende anche l'intero processo del progetto trasparente alla direzione di SZTAKI.

Le funzioni più utilizzate

  • Monitoraggio dei problemi da parte dell'HelpDesk: eseguire le attività in base al flusso di lavoro implementato, registrare eventi scrivendo commenti come brevi promemoria, utilizzando questi promemoria e problemi chiusi come base di conoscenza.
  • Diagramma di Gantt: Roadmap, pianificazione e programmazione utilizzando i dispositivi di scorrimento della data di inizio e degli intervalli di data di scadenza e creando dipendenze tra i problemi.
  • Timesheet: monitoraggio del tempo sui problemi da parte dei membri del progetto, seguendo la loro scheda attività mensile e riportando l'analisi della scheda attività ai partner esterni e alla direzione.

Chi è SZTAKI

SZTAKI è un istituto di ricerca in Ungheria, governato dall'Eötvös Loránd Research Network. Il nome è un acronimo del nome ungherese dell'istituto, mentre il suo nome inglese completo è Istituto di Informatica e Controllo.

L'Istituto è stato fondato nel 1964. Il suo organico è composto da più di 300 dipendenti a tempo pieno, più di 200 con diploma universitario e più di 70 con lauree scientifiche.

Il compito fondamentale dell'Istituto è quello di svolgere ricerche di base e orientate all'applicazione Organizza una impostazione interdisciplinare nei settori dell'informatica, dell'ingegneria, della tecnologia dell'informazione, dei sistemi intelligenti, del controllo di processo, delle reti geografiche e del multimedia.

La ricerca, lo sviluppo, la formazione e il supporto di esperti su base contrattuale per partner industriali, governativi e di altro tipo nazionali ed esteri sono attività importanti dell'Istituto.

Studi di casi correlati

Caso di studio - Nanoscienza di Oxford Instruments

Industria:

Ricerca sulle nanotecnologie

In questo caso di studio abbiamo fornito la storia di come nell'ottobre 2019, Oxford Instruments NanoScience ha abbracciato la trasformazione, sostituendo un sistema obsoleto con Easy Redmine. Con 200 utenti in diversi reparti, le sfide includevano un sistema legacy non supportato. 

Per saperne di più

SZTAKI è passato a Easy Redmine per ottenere un set di strumenti di supporto professionale

Industria:

Computer Science

SZTAKI è un istituto di ricerca in Ungheria che ha utilizzato plugin Redmine molto limitanti. Ben presto è nata la necessità di un unico strumento con cui tutti i membri dell'azienda potessero lavorare. SZTAKI aveva bisogno di una soluzione che portasse strumenti di supporto di alto livello e monitoraggio dei problemi in un unico posto. Ecco perché hanno scelto Easy Redmine che li ha aiutati ad aumentare l'efficienza e la qualità del servizio.

Per saperne di più

Prova Easy Redmine in 30 giorni di prova gratuita

Funzionalità complete, protezione SSL, backup giornalieri, nella tua geolocalizzazione