This is automatic translation. If you do not like it, switch to English or another language. Thank you for understanding. OK Show original
Composizione

Le prestazioni e il corretto funzionamento di Easy Redmine dipendono davvero molto dalla configurazione del server. Risulta importante ospitare l'applicazione in un ambiente ordinato e ben organizzato, in modo da assicurare che nessun errore di configurazione vada a bloccare Easy Redmine in qualche operazione particolare o, peggio ancora, ne interrompa del tutto l'esecuzione.

I manuali seguenti sono destinati ad amministratori di server con esperienza. Non puntiamo a insegnare come gestire un server nel complesso, dato che esistono sparsi in rete cumuli di manuali relativi alla generica amministrazione server. Stiamo semplicemente offrendo un approfondimento riguardante le parti più cruciali necessarie per eseguire l'applicazione. Un certo livello di abilità è comunque sempre necessario per l'esecuzione di qualsiasi applicazione web.

La configurazione consigliata per l'esecuzione di Easy Redmine è nginx + unicorn.

configurazioni supportate sono nginx (Apache) + unicorn (passeggero, puma, sottile).

WEBrick non è supportato. Altri server non sono stati testati.

Piattaforma Linux/Unix.

Distribuzioni testate:

  • Debian 10
  • CentOS 7+ (versioni più vecchie non accettano railsexpress)
  • Ubuntu

Nginx

Consigliamo l'uso di nginx come webserver per la sua velocità.

Impostare la configurazione per l'upstream, non per TCP.

esempio di calcolo dei costi nella Domanda:

puma a monte { 
    # per le configurazioni socket di dominio UNIX: 
    # server unix: /tmp/.sock fail_timeout = 0; 
    server UNIX: /tmp/easysredmine.sock fail_timeout = 0; 
  } 
server { 
  ascolta 80; 
  nome_server easysredmine; 
  Error_log /var/log/nginx/easysredmine_error.log; 
  access_log /srv/log/nginx/easysredmine_access.log; 
  
  posizione / { 
    proxy_set_header X-Forwarded-For $ proxy_add_x_forwarded_for; 
    proxy_set_header Host $http_host; 
    Proxy_redirect disattivato; 
 
    proxy_pass http://puma; 
  }   
}

sezioni Avviso a monte e dove.

Puma

Puma è l'unico application server ufficialmente supportato da Easy Redmine.

Configurazione:

ENV ["RAILS_MAX_WORKERS"] || = "2"
ENV ["RAILS_MAX_THREADS"] || = "2"
lavoratori ENV ["RAILS_MAX_WORKERS"]
thread 1, ENV ["RAILS_MAX_THREADS"]
preload_app!
rackup DefaultRackup
ambiente ENV ['RAILS_ENV'] || 'produzione'
plugin "tmp_restart"
worker_timeout 600
APP_HOME = "/ home / easy"
bind "unix: // # {APP_HOME} /application.sock"
pidfile File.join (APP_HOME, 'application.pid')
stdout_redirect File.join (APP_HOME, 'current / log / puma.log'), File.join (APP_HOME, 'current / log / puma.err')
on_worker_boot do
  ActiveRecord :: Base.establish_connection
fine

Rubino

Si consiglia di installare Ruby 2.6.x (serie) con railsexpress di RVM.

RVM

installazione RVM per il multi-utente:

arricciare -ssl https://get.rvm.io | sudo -s bash stabile

patch RVM

Dopo aver installato RVM, devi preparare le patch per Ruby railsexpress

  1. git clone https://github.com/skaes/rvm-patchsets.git
  2. cd RVM-patchset
  3. ./install.sh 2.6.x

Installare Ruby dopo aver installato le patch..

Railsexpress

rvm install 2.6.x --patch railsexpress

Dopo l'installazione di ruby, imposta ruby ​​2.6.x come predefinito:

rvm usa 2.6.x –default

Prima di eseguire Unicorn, è bene cambiare la configurazione dei valori predefiniti del Ruby Garbage Collector:

esporta RUBY_GC_HEAP_INIT_SLOTS = 1800000; esporta RUBY_HEAP_FREE_MIN = 18000; esporta RUBY_GC_MALLOC_LIMIT = 120000000; esporta RUBY_HEAP_SLOTS_INCREMENT = 144000; esporta RUBY_HEAP_SLOTS_GROWTH_FACTOR = 1; 

MySQL

Ricordati di conservare il tuo versione del database aggiornata.

Ottimizzazione della configurazione del database affinché processi ogni richiesta.

Esempio di impostazione my.cnf:

[mysqld] bulk_insert_buffer_size = 64 M tmp_table_size = 512 M max_heap_table_size = 512 M query_cache_limit = 128 M query_cache_size = 512 M 
...

La codifica consigliata è utf8mb4 e collazione utf8mb4_unicode_ci

collation_server = utf8mb4_unicode_ci character_set_server = utf8mb4

In config / database.yml

sviluppo: & adattatore di sviluppo: database mysql2: host mio database: host locale nome utente: password miodblogin: "RealySUpeRSEEEEcurepAssword !!!!" codifica: utf8mb4 pool: 256 produzione: <<: * sviluppo

Manuale step by step per la configurazione del server

Se questa informazione non è ancora abbastanza, abbiamo preparato un manuale ancora più dettagliate su come configurare il server per l'esecuzione di facile Redmine. L'esempio è per la configurazione CentOS, ma con piccole modifiche può essere utilizzato per altre distribuzioni Linux.

È sempre necessario pensare al contenuto prima semplicemente copiandolo e usandolo in produzione. Troverai i passaggi per il funzionamento garantito dell'applicazione, a meno che nessun'altra dipendenza o servizio lo blocchi. Il manuale può anche aiutare nella risoluzione dei problemi, per verificare la configurazione (autorizzazioni, limiti, versioni gemma, ecc.).

Il manuale è disponibile qui.

Fonti esterne

Informazioni aggiuntive

Prova gratuita

Facile aggiornamento di Redmine 10
Top plugin e funzionalità
Nuovo e design mobile
Aggiornamenti del server
Nube globale

Inizia la prova gratuita

Prova Easy Redmine in una prova gratuita di 30 giorni

Full-featured, 30 Days, protetti da SSL, backup giornalieri, nella tua posizione geo

or